Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Cusin: “Curci? Ha sbagliato, ma…”

12 Novembre 2013
ESCLUSIVA – Cusin: “Curci? Ha sbagliato, ma…”

Quattro stagioni in rossoblù con la promozione in serie A. Nello Cusin, attuale preparatore dei portieri della Primavera del Modena, interviene alla trasmissione “Scusate l’interruzione” su Radio International Bologna per parlare anche di Gianluca Curci e del suo difficile momento al Bologna: “A Bergamo ha sbagliato ma più sul primo che sul secondo. Sul primo gol, l’errore tecnico c’è e si vede, sul secondo ho l’impressione sia stato ingannato dal pallone. Questi palloni a volte sembra volino, si spostano anche di poco nella traiettoria e finiscono per ingannarti. Anche lo stesso Buffon quest’anno ha avuto dei problemi. Non tirerei la croce addosso a Curci, a volte psicologicamente può essere dura assorbire certe critiche. Ai miei tempi era lo stesso e anche io ne ho ricevute: ora posso dire che mi sono servite, mi hanno aiutato a crescere nel carattere, ma non so come è fatto Curci e non è detto che reagisca nello stesso modo“. Oggi si parla di riportare tra i pali Federico Agliardi in attesa di Dejan Stojanovic: “No, io continuerei con Curci“. Cusin fa poi il punto sul Bologna: “Sarà una stagione dura, non sarà facile salvarsi: il Bologna dovrà lottare fino all’ultima giornata“. Infine, l’ultimo quesito: chi sarà l’erede di Gigi Buffon? “Scuffet, il giovane portiere dell’Udinese, l’ho visto dal vivo ed è veramente forte. Basta che Buffon giochi ancora per tre o quattro anni“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!