Radio Nettuno

Due su due nel campionato Under 19 per gli Eagles

15 Ottobre 2012

EAGLES – TREVISO 63 – 60
(21-8; 35-26; 47-45)
Eagles Bologna: Demetri 2, Zerbini 8, Saccardin 7, Paolucci, Cempini 2, Gambetti, Galli 16, Harizaj 8, Candi, Pesino, Pampani, Mastellari 20. All. Lopez.
Treviso: Busetto 2, Milella 12, Battistel, Fornasier 4, Rossetto 19, Cuzzit 2, Luis, Malbasa 2, Guida 4, Faloppa, Vedovato 15. All. Bjedov.
Una volta sarebbe stata Fortitudo vs Benetton, ma oggi è soltanto Eagles-Treviso. Da una parte una squadra, quella felsinea, ancora ampiamente incompleta, dall’altra una formazione della Marca non all’altezza della tradizione a parte i centimetri di Vedovato e qualche bel canestro da fuori del duo Milella-Rossetto.
Pronti, via e la coppia Harizaj-Zerbini siglava il 14-4 del 6′. I padroni di casa firmavano il massimo vantaggio con Demetri (23-8), poi, piano piano, i veneti si riportavano sotto fino al 32-26 che diventava 35-26 grazie ad un missile di Galli qualche attimo prima dell’intervallo.
Nella ripresa gli Eagles continuavano a balbettare in attacco e, così, Busetto firmava l’insperato pareggio a quota 43. Era Mastellari (l’Imbrò biancoblù, ma due anni più giovane) a prendere per mano i compagni e a trascinarli sul 56-47 al 33′. Partita finita? Assolutamente no. Treviso rientrava a -3 sul 60-57, ma falliva la bomba del possibile aggancio. Era Galli, in 1vs1, a chiudere i conti a 8″ dalla fine. Sul 62-57, a -8″, tripla di Milella e successivo 1/2 di Mastellari dalla lunetta a 2″ dalla fine.

Ti piace questo articolo? Condividilo!