Radio Nettuno

Torna il Motor Show e ingrana la marcia: dalla Formula E a…

25 Novembre 2014
Torna il Motor Show e ingrana la marcia: dalla Formula E a…

Dal 6 al 14 dicembre Bologna torna ad essere la capitale dei motori con il Motor Show. Presentata nella mattinata di lunedì la kermesse motoristica si lascia alle spalle le polemiche con l’analoga manifestazione milanese annunciata da Alfredo Cazzola e poi rinviata per presentare il suo cartellone: dalla Formula E con Jarno Trulli e Michela Cerruti alla Nascar Europe; dal rally con le star americane Ken Block ed Elfyn Ewans alla Formula Uno con la Scuderia Ferrari che grazie a Giancarlo Fisichella infiammerà l’area 48 nell’ultimo giorno; senza dimenticare la supermotard, il drifting e il quad. Ce ne sarà davvero per tutti i gusti con tutte le maggiori case automobilistiche presenti (Abarth, Fiat, Lamborghini, Volkswagen, Ferrari, Mercedes, Ducati, Nissan, Maserati, Porsche, Honda, Jaguar, Smart) e sezioni particolari dedicate al vintage e agli spettacoli musicali (Benny Benassi, J-Ax, Fedez, Saturnino, Lillo&Greg, Rocco Hunt, lo staff di Zelig e Francesco Mandelli). Il presidente di Bologna Fiere Duccio Campagnoli ha spiegato come e perchè ha deciso di investire sul Motor Show: “Noi ci crediamo, quest’anno abbiamo fatto un accordo per dividere gli investimenti al 50% tra Bologna Fiere e GL Events. Poi il prossimo anno decideremo se costituire una newco, che sarà disciplinata con due soci. Se dovessimo realizzare altri discorsi dovremmo stabilire altre coordinate. In ogni caso noi vogliamo che il Motor Show resti qui“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!