Radio Nettuno

Diamanti e il Bologna deferiti per le dichiarazioni contro De Marco

31 Ottobre 2012
Diamanti e il Bologna deferiti per le dichiarazioni contro De Marco

Le parole rilasciate al termine della sconfitta contro l’Inter “Non vi dico dell’arbitro perché non voglio smettere di giocare. La mia ammonizione è scandalosa, mai vista una roba del genere. De Marco mi ha preso per il culo e poi ha riconosciuto di avere sbagliato”, costano a Diamanti il deferimento da parte della Procura Federale.

Ammonito dall’ arbitro De Marco nel corso dell’ultimo incontro di campionato (perso per 3 a 1 contro l’Inter) Diamanti che essendo in diffida, salterà la partita contro la Juventus, si è sfogato al termine dell’ incontro. Le sue parole non sono passate inosserravte tanto che la Procura Federale oggi lo  ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale “per aver espresso, mediante le dichiarazioni pubblicate su organi di informazione, giudizi e rilievi lesivi della persona dell’arbitro Andrea De Marco nonchè della sua reputazione, attribuendogli, altresì, un comportamento improprio, come tale offensivo della dignità dell’intera categoria arbitrale e del suo ruolo nell’ordinamento federale”.

Deferito anche il Bologna per responsabilità oggettiva.

Ti piace questo articolo? Condividilo!