Radio Nettuno

Decisioni del giudice sportivo

11 Ottobre 2012

Il Crer della Figc ha reso note le decisioni per i campionati di competenza.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 7/10/2012

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 300,00 LUPA PIACENZA
Propri sostenitori in campo avverso insultavano l’arbitro. Nel corso del secondo
tempo i medesimi sostenitori lanciavano una bottiglia di plastica piena di acqua verso
l’assistente nr. 2 dell’arbitro senza tuttavia colpire nessuno.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 24/10/2012
BORRA ALBERTO (REAL PANARO SSBB)
A fine gara rivolgeva espressioni irriguardose nei confronti dell’A., cercando di
impedirgli la chiusura della porta dello spogliatoio
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/10/2012
MISSIROLI MARCELLO (RIBELLE)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
BAIA FEDERICO (S.FELICE A.S.D.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
COGHI ANDREA (FIDENTINA)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
RAMBALDI LUCIANO (ARGENTANA)
PITTALIS MANUEL (CASTELLARANO)
CASETTA FEDERICO (COPPARESE)
FOGLIAZZA MARCO (FIORENZUOLA 1922 SSARL.D.)
DE GIACOMI BENITEZ MARCOS ANDRES (MISANO)
ARMANI ANDREA (PALLAVICINO)
FABBRI ROBERTO (RIBELLE)
OLIVIERI CIRO (RIBELLE)
LOMBARDINI MANUELE (ROMAGNA CENTRO)
ROCCATI JONATAN (ROMAGNA CENTRO)
MARTINELLI STEFANO (ROYALE FIORE)
LUGLI LUCA (RUBIERESE)
BERTOLINI MASSIMO (SALSOMAGGIORE CALCIO)
BONATI CRISTIAN (SALSOMAGGIORE CALCIO)
VITAIOLI MATTEO (SAMMAURESE A.S.D.)
BRIGHI ANDREA (SAMPIERANA)
MANENTI ELIAS (SAMPIERANA)
NARDUCCI MARCO (SAMPIERANA)
BERTOLINI ANDREA (SAMPOLESE)
FAVA FEDERICO (SAMPOLESE)
LUPPI EUGENIO MARIA (SASSO MARCONI 1924)

CAMPIONATO DI PROMOZIONE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 5/10/2012

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 150,00 M.S.P. SZ CALCIO
Per intemperanze dei propri sostenitori in campo avverso.
Euro 150,00 VAL.SA GOLD
La società non metteva ha disposizione altri palloni per lo svolgimento della
gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
FIORITO GIANMARCO (M.S.P. SZ CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
SCARPUZZA MATTIA CONO (M.S.P. SZ CALCIO)

GARE DEL 7/10/2012
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 150,00 BAGNACAVALLO A.S.D.
Per intemperanze dei propri sostenitori.
Euro 150,00 LA PIEVE NONANTOLA
Per intemperanze dei propri sostenitori a fine gara.
Euro 150,00 MEDESANESE
Per intemperanze dei propri sostenitori nei confronti della terna arbitrale
Euro 50,00 FARO COOP S.D.
A ripristinare il servizio di acqua calda nello spogliatoio dell’arbitro.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 24/10/2012
ZANABONI PAOLO (TORCONCA CATTOLICA)
Per gravi proteste nei confronti dell’Arbitro

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 17/10/2012
SUCCI GIANCARLO (FOSSO GHIAIA)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
RIGHI EMANUELE (PROGRESSO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
PAOLETTI ERMES (LANGHIRANESE VALPARMA)
DORIA ATTILIO (S. ERMETE SANVITESE)
ACCORDI LUCA (S.PATRIZIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA
HAJBI ABDELLAH (CREVALCORE A.S.D.)
AMADEI MICOL (FIORANO S.R.L.)
ALPI LUCA (LAVEZZOLA A.S.D.)
TEBALDI MICHELE (MASI TORELLO)
BIGI LORENZO (POVIGLIESE A.S.D.)
MARIGLIANO KEVIN (REAL MIRAMARE)
DELLA VALLE ALESSANDRO (S. ERMETE SANVITESE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
AZOR BIDRECE (BONDENESE CALCIO)
BERNARDI MATTIA (CASTEL GUELFO 1927)
ARUTA SOSSIO (CERVIA 1920)
CONTALDO DANIELE (FALK A.D.)
MARANDELLA ANDREA (PORTUENSE)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
CASTIGNOLI MARCO (BOBBIESE)
RUDATIS ANDREA (BONDENESE CALCIO)
IACOVELLI DARIO (CALCIO CASTROCARO T.D.S.)
MARIOTTI LUCA (CASALGRANDESE)
FABBI ANDREA (CM CONSELICE A.S.D.)
LIPPI MARCO (CM CONSELICE A.S.D.)
MONTOYA PIERO (DOZZESE A.S.D.)
GALLO LORENZO (FORLIMPOPOLI CALCIO 1928)
ROCCHI ANDREA (FOSSO GHIAIA)
CORAINI PIERO (GUALDO VOGHIERA)
PAVESI PIERO (GUALDO VOGHIERA)
BORCHINI MICHELE (MEDESANESE)
ALDROVANDI GIACOMO (MONTEOMBRARO)
NEGRONI RICCARDO (OZZANESE)
FRANCHI NICOLA (UNIONE CALCIOCASALESE SRL)

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
gara del 23/ 9/2012 CAGLIARI A.S.D. – CALCIO COTIGNOLA
Il Giudice Sportivo,
sciogliendo la riserva di cui al C.U. n° 12 del 26/09/2010, ha letto il reclamo con il quale la Soc. Cotignola lamenta
l’irregolarità della gara di cui all’oggetto poiché la stessa non è stata disputata presso il campo “Pilastro 1” sito in
Bologna via Pirandello n°1.
CAGLIARI – COTIGNOLA DEL 23/09/2012
Il Giudice Sportivo,
sciogliendo la riserva di cui al C.U. n° 12 del 26/ 09/2010, ha letto il reclamo con il quale la Soc. Cotignola
lamenta l’irregolarità della gara di cui all’oggetto poiché la stessa non è stata disputata presso il campo
“Pilastro 1” sito in Bologna via Pirandello n°1.
Nella specie la squadra della Soc. Cotignola si è presentata alle ore 14:00 al campo predefinito (Pilastro 1)
ove nessun dirigente della soc. Cagliari era di fatto presente ad accoglierla; in seguito è giunto sul posto
anche l’arbitro designato per la gara in questione. Il Direttore di gara ha atteso in loco qualche istante e poi è
stato informato, dagli organi competenti, che la gara si sarebbe disputata in un campo diverso da quello
predefinito. La Soc. Cotignola, su indicazione del Direttore di gara, si recava alle ore 15:15 circa sul nuovo
campo della “Lunetta Gamberini” sito a Bologna via Degli Orti, 63; alle 15:50 l’arbitro dava inizio alla gara.
La Soc. Cotignola nel reclamo inoltrato a questo G.S, a seguito di tempestivo ricorso, lamenta le precarie
condizioni fisiche dei propri atleti visto che lo slittamento dell’orario di inizio, determinato da questa imprevista
variazione di campo, non le ha consentito di avere a disposizione il tempo necessario per perfezionare un
adeguato riscaldamento pre-gara, nonché la mancata comunicazione della variazione del campo di gioco.
In considerazione di quanto appena descritto la Soc. Cotignola chiede gli eventuali provvedimenti di
competenza.
Osserva questo G.S.
Si deve in primo luogo rilevare che il presente procedimento non può essere inquadrato nella previsione
dell’art. 29 comma 5) lett. b) del C.G.S. (reclamo sulla regolarità del campo di gioco), poiché il reclamo della
Soc. Cotignola non è stato preceduto da “specifica riserva scritta presentata all’arbitro dalla società Cotignola
prima dell’inizio della gara”. Oggetto del procedimento deve essere, pertanto, esclusivamente il giudizio sulla
regolarità dello svolgimento della gara in questione. A tal proposito, risulta dagli atti ufficiali (supplemento
dell’arbitro) che quando il Direttore di gara è giunto al campo predefinito “ Pilastro 1” alle ore 14:00 era
presente anche la Soc. Cotignola; l’ arbitro non avendo visto nessuno al campo sportivo ha informato
tempestivamente gli organi competenti (pronto A.I.A. ) che successivamente gli hanno comunicato che la gara
si sarebbe dovuta svolgere nel campo “ Lunetta Gamberini “ in via degli Orti a Bologna. Una volta appresa
questa informazione l’arbitro ha informato di tale variazione imprevista di campo la Soc. Cotignola che in quel
momento ha dichiarato che:“ non ci sarebbero stati problemi e che si sarebbero spostati quanto prima al
suddetto campo “. Una volta giunti al campo della “ Lunetta Gamberini “ il Direttore di gara è stato accolto dal
custode che gli ha messo a disposizione lo spogliatoio e in maniera analoga anche la Soc. Cotignola ha preso
possesso dello spogliatoio assegnatole ed ha effettuato il riscaldamento pre-partita; espletato il rito del
riconoscimento l’arbitro dava inizio alla gara alle ore 15:50. La medesima si è svolta regolarmente, così come
risulta dal supplemento dell’arbitro, non essendosi verificato alcun fatto o situazione che abbia influito sul
regolare svolgimento della gara o che ne abbia impedito la regolare effettuazione.
Sulla base di quanto appena esposto, pertanto, non sussistono i presupposti per l’applicazione dell’art. 17)
comma 1) e 4) lett c) C.G.S.. In particolare per quanto attiene la regolarità del campo di gioco “ Lunetta
Gamberini “ si evince dagli atti acquisiti dal Fiduciario dei campi sportivi del CRER che l’impianto sportivo
risulta regolarmente omologato per la disputa delle gare dei campionati della L.N.D. .
Il mancato compimento da parte della Soc. Cagliari di adempimenti aventi una tale limitata rilevanza sul piano
formale non comporta la punizione sportiva della perdita della gara o la ripetizione della medesima.
P.T.M.
Delibera:
di respingere il reclamo, come sopra proposto dalla Soc. Cotignola
– omologa il risultato conseguito sul campo: CAGLIARI – COTIGNOLA 3 – 0
– addebita la tassa reclamo alla Soc. Cotignola
– di inibire il Dirigente Accompagnatore Ufficiale della Soc. Cagliari Sig. GIAMMARINO MICHELE fino al
24/10/2012 per i fatti sopra descritti;
– di sanzionare con l’ammenda di €. 200,00 la Soc. Cagliari per i fatti sopra descritti.
GARE DEL 7/10/2012
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/10/2012
FANTINI MARIO (CORTE CALCIO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
DALMONTE ENRICO (F.C. CASTELBOLOGNESE 1909)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA FINO AL 17/10/2012
POZZOLI GIUSEPPE (BABY BRAZIL SAN NICOLO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 24/10/2012
FERRARI GIOVANNI (GATTATICO CLUB)
Per gravi proteste nei confronti dell’Arbitro
SQUALIFICA FINO AL 17/10/2012
CASOLARI STEFANO (CASTELNUOVO A.S.D.)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARE
MORMILE STEFANO (LUZZARA CALCIO)
per gravi atti di violenza nei confronti di un avversario.
SQUALIFICA PER DUE GARE
CERRONE PAOLO (REDA)
FARABEGOLI THOMAS (SPORTING VILLALTA)
ORTIBALDI LUCA (TRE ESSE SALUDECIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA
MARUCCIA STEFANO ANTONIO (AZZURRA)
CHIMENTI GIUSEPPE (BASCA 2002)
BOUCHAKOUR KAMAL (BEVILACQUESE)
TASSINARI ALEX (BEVILACQUESE)
PASTORE DOMENICO (BOCA BARCO)
MURATORI MATTIA (CAVEZZO)
BENASSI CRISTIAN (CAVOLA A.S.D.)
BONI SIMONE (CITTADELLA VIS S.PAOLO)
SAVARINO ANTONINO (CORTE CALCIO)
FANTI ENRICO (F.C. CASTELBOLOGNESE 1909)
ZAMAGNI LORENZO (FONTANELLE)
GUERZONI FEDERICO (LUZZARA CALCIO)
DE CONTE GIOVANNI (MESOLA)
EL MOUAZZI ABDERRAHIM (POGGESE A.C.D.)
CASETTI ANDREA (REAL PINARELLA)
GAMBARATI MATTEO (SAMMARTINESE A.S.D.)
FRAULINI STEFANO (SAN FAUSTINO)
VANNUCCI LUCA (SAN LORENZO A.S.D.)
BALDUCCI MATTEO (SAVIO CALCIO A.S.D.)
LOMBARDINI NICOLA (SCOT DUE EMME)
BERTOLINI GABRIELE (SPORTING CLUB S.ILARIO)
ANDRUCCIOLI MATTIA (TRE ESSE SALUDECIO)
MOSCA ANDREA (VIAROLESE)
CARLINI FRANCO (VIGOLO MARCHESE)
FINARDI DANIELE (WADIS PAESANTI GORINO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
OLIVIERI LUCA (FONTANELLE)
Al termine della gara contestava ripetutamente l’operato dell’arbitro.
CAMINATI LUCA (SPORTING FIORENZUOLA)
per comportamento non regolamentare a fine gara nei confronti dell’arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
ATTENE ROBERTO (FONTANELLATESE)
TOSTO FRANCESCO (FOSSATONE ATLETIC)
GLORIOSO SIMONE (SAN LORENZO A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
FABBRI JACOPO (ARGENTA P.G.V.)
ABELLI ALESSANDRO (BARDI)
GOVONI DIEGO (BASCA 2002)
BERGENTI MIRKO (BASILICA 2000)
BIRRIOLO LUIGI (BEVILACQUESE)
LOSI LORENZO (CAMPAGNOLA)
MARTINETTI ALEN (CAVA SAIV CALCIO A.S.D.)
GUALMINI RICCARDO (CERREDOLESE A.S.D.)
GUIDETTI RUDY (CERREDOLESE A.S.D.)
BALCONATI MATTEO (CITTADELLA VIS S.PAOLO)
COLOMBINI ALBERTO (CITTADELLA VIS S.PAOLO)
GRASSI GIAN LUCA (CONSANDOLO CALCIO)
BOVINO ANDREA (CORPOLO)
MENZA MATTIA (DIEGARO MACERONE A.S.D.)
FACCHINI STEFANO (F.C. CASTELBOLOGNESE 1909)
ROMAGNOLI LUCA (GATTEO MARE)
CAMPAGNOLI MATTEO (GORZANO)
ROSSI FILIPPO (LOW PONTE)
GHIRARDI ALESSANDRO (MARZOLARA)
ROSSI FRANCESCO (MONTAGNA)
MORA FRANCESCO (NOCETO)
GOVONI JACO (NONANTOLA CALCIO A.S.D.)
SUCCI LEONELLI SIMONE (NUOVA CODIGORESE)
CASALI MARCO (PERTICARA)
GOGGIANI DAVIDE (POLISPORTIVA ARGELATESE)
CASADEI GIANMARIA (REAL PINARELLA)
PAGLIARANI LORENZO (REAL PINARELLA)
GARAVINI FABIO (RONTA F.C. ARPAX)
AURIEMMA RAFFAELE (SAMMARTINESE A.S.D.)
ZINGARO LORENZO (SAN CARLO A.S.D.)
MONALDINI ANDREA (SAN LORENZO A.S.D.)
BENELLI LORENZO (SAVIO CALCIO A.S.D.)
CANALI LUCA (SCOT DUE EMME)
REGIS ANDREA (SIEPELUNGA BELLARIA)
LUCCHI DIEGO (SPORTING VILLALTA)
MALPELI ANDREA (VIAROLESE)
MICHELIN SIMONE (ZOCCA)
ADDORISIO DENIS (65 FUTA)
NALDI GABRIELE (65 FUTA)

CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 6/10/2012
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 100,00 CATTOLICA CALCIO SRL
Per intemperanze dei propri sostenitori.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/10/2012
MAFFEZZOLI GIANCARLO (UNIONE CALCIOCASALESE SRL)
Incaricato alla F.P.S. contestava alcune decisioni tecniche dell’arbitro.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 31/10/2012
MORISI GIANMARCO (LENTIGIONE CALCIO)
Per espressioni offensive nei confronti del direttore di gara.
SQUALIFICA FINO AL 17/10/2012
BACCHELLI MARCO (SASSO MARCONI 1924)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
MIGLIORI FAUSTO (VAL.SA GOLD)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
VANZINI MARCO (S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.)
SQUALIFICA PER UNA GARA
BERNARDI EMANUELE (CATTOLICA CALCIO SRL)
GIANNESSI MARCO (CATTOLICA CALCIO SRL)
ZUCCHINI SIMONE (CREVALCORE A.S.D.)
CHIARUZZI ANDREA (FEDERAZIONE SAMMARINESE)
GASPERONI SIMONE (FEDERAZIONE SAMMARINESE)
FIOCCHI FERNANDO (FIORENZUOLA 1922 SSARL.D.)
VERAZZO FRANCESCO (FOLGORE BAGNO)
SCHIAVINA DAVIDE (GUALDO VOGHIERA)
FERRARIO FEDERICO (LENTIGIONE CALCIO)
GUARESCHI MANUEL (LENTIGIONE CALCIO)
PERSECHINI ALESSANDRO (MARIGNANESE)
DI BIASE LUCIO (MISANO)
VENTURI MATTIA (OZZANESE)
BOANSI MICHAEL (POVIGLIESE A.S.D.)
CELLATO ALESSANDRO (POVIGLIESE A.S.D.)
GHIDONI EMIL (REAL PANARO SSBB)
PARA FEDERICO (SAMPIERANA)
RICCO MATTIA (TERMOLAN BIBBIANO)
MURO VINCENZO (TORCONCA CATTOLICA)
ARLOTTI SEAN (TROPICAL CORIANO)
FRATTI LORENZINI PIETRO (TROPICAL CORIANO)
CAPELLI FABIO (ZOLA PREDOSA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
RAGAZZI RICCARDO (CASTEL GUELFO 1927)
A fine gara offendeva e minacciava un giocatore avversario e, rivolgeva frasi
scurrili ad un dirigente.
SABBADINI NICOLO (POVIGLIESE A.S.D.)
Dopo essere stato sostituito dall’esterno dello spogliatoio rivolgeva frasi
offensive nei confronti dell’arbitro.
SQUALIFICA PER UNA GARA
CASPOLI GIACOMO (MELDOLA)
A fine gara offendeva e minacciava un giocatore avversario.
GENNARI JOSE (MONTEOMBRARO)
Per comportamento non regolamentare nei confronti dell’arbitro a fine gara.
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
SALTATORE FEDERICO (ANZOLAVINO CALCIO)
MASO GABRIELE (CORTICELLA S.S.D. S.R.L.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
FARINA MARCO (ARGENTANA)
MAIONE LUIGI (POVIGLIESE A.S.D.)
SABBADINI NICOLO (POVIGLIESE A.S.D.)
LISI LUIGI (PROGRESSO)
MIGLIACCIO DOMENICO (S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.)
BENFANTE ROBERTO (SAN MICHELESE)
BIAGINI RICCARDO (SAN MICHELESE)
GEGA XHULIO (SAVIGNANESE)
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 6/10/2012
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
RIGHINI LORENZO (IMOLESE CALCIO 1919SSDARL)
SQUALIFICA PER UNA GARA
DELUIGI FEDERICO (FUTSAL BELLARIA)
OCCHIALI SANDRO (PRO PATRIA SAN FELICE ASD)
VALVIERI DANIELE (SPORTY RAVENNA CALCIO A 5)
MARTINI SIMONE (TORRESAVIO FUTSAL CESENA)

CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARA: APOSA – FORLIMPOPOLI DEL 22/09/2012
Il Giudice Sportivo,
sciogliendo la riserva di cui al C.U. nr. 12 del 26/09/2012
OSSERVA:
che la Società Forlimpopoli in data 24/09/2012 inviava a mezzo e-mail preannuncio di reclamo in riferimento alla gara di
cui in oggetto;
considerato che la Soc. Forlimpopoli non ha dato seguito al reclamo, pertanto la stessa è da considerarsi rinunciataria;
considerato che i reclami, anche se soltanto preannunciati, sono gravati dalla prescritta tassa reclamo ai sensi dell’art. 33
comma 8) C.G.S. .
P.T.M.
Il G.S. così provvede:
– omologa il risultato con il seguente punteggio: APOSA – FORLIMPOPOLI 4 – 1
– addebita la tassa reclamo alla Soc. Forlimpopoli;
GARE DEL 6/10/2012
A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 30,00 CASALGRANDESE
Per ritardata presentazione della squadra in campo
Euro 30,00 GNU TIM DUE G GIAMBRONE
A ripristinare la serratura e la doccia
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 17/10/2012
ROSATI DAVIDE (CEISA GATTEO CALCIO A 5)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 24/10/2012
STROZZI STEFANO (RUBIERESE)
Per aver rivolto espressioni offensive ai calciatori della squadra
avversaria.
SQUALIFICA FINO AL 17/10/2012
GIANNINI ALBERTO (FANANO CALCIO)
Per proteste nei confronti del direttore di gara.
227766
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
DALL OLIO STEFANO (FANANO CALCIO)
MAZZALI ROBERTO (LA BADIA CALCIO A 5)
ASCARI MANUEL (VIRTUS CIBENO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
BELLETTI ALEX (CITTA DEL RUBICONE)
Perchè a fine gara durante il saluto fair-play teneva un comportamento irriguardoso nei
confronti dell’arbitro.
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
DALL AGLIO BRIAN (FIDENZA S.R.L.)
CAMPIONATO CALCIO A CINQUE JUNIORES
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 7/10/2012
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
VITALE DAVIDE (YOUNG LINE CALCIO A 5)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
POLTRONIERI ERIC (KAOS FUTSAL)
CAMPIONATO CALCIO FEMMINILE SERIE C
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 7/10/2012
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
MULARONI VALENTINA (FEDERAZIONE SAMMARINESE)

CAMPIONATO CALCIO FEMMINILE PRIMAVERA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
RITIRO SQUADRA
Il Giudice Sportivo
ha preso visione della comunicazione inviata dalla Divisione Calcio Femminile del C.R.E.R. – L.N.D. e letto le rispettive
motivazioni.
Considerato che la Società:
· A.C.F.D Football Woman;
ha comunicato il ritiro della propria squadra dal Campionato Femminile Serie D per la Stagione Sportiva 2012/2013;
Visto l’art. 53 comma 3) e 8) NOIF
Delibera:
che tutte le gare in precedenza disputate non hanno valore per la classifica, alla società Football Woman viene
irrogata la sanzione pecuniaria di €.1500,00
Manda alla Segreteria del C.R.E.R. per i provvedimenti di propria competenza.
GARE DEL 6/10/2012
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
PAONESSA MARZIA (BOLOGNA C.F.)
Per aver rivolto espressioni offensive e gravi minacce nei confronti dell’A.
SQUALIFICA PER UNA GARA
PIEMONTE MARTINA (RIVIERA DI ROMAGNA)

COPPA ITALIA ECCELLENZA
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 3/10/2012
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
LANZONI LUCA (ALFONSINE F.C. 1921)
COGHI ANDREA (FIDENTINA)
CACITTI ARNALDO (FOLGORE BAGNO)
ROCCATI JONATAN (ROMAGNA CENTRO)

I AMMONIZIONE
INNOCENTI FEDERICO (ALFONSINE F.C. 1921)
TEMPORIN MATTIA (ALFONSINE F.C. 1921)
VINCENZI MICHAEL (ALFONSINE F.C. 1921)
BAGLI GIORDO (CATTOLICA CALCIO SRL)
BUFALO MATTEO (CATTOLICA CALCIO SRL)
MERCURI MICHELE (CATTOLICA CALCIO SRL)
OGLIARI SAMUELE (FIDENTINA)
BONDI ROBERTO (FOLGORE BAGNO)
BARRASSO MARKO ROBERTO (ROLO A.S.D.)
PEDRAZZOLI GIANLUCA (ROLO A.S.D.)
VANDI PAOLO (ROMAGNA CENTRO)
DIONI MARCELLO (SALSOMAGGIORE CALCIO)
PARLATO LUIGI (SALSOMAGGIORE CALCIO)
BARTOLINI LUCA (SAVIGNANESE)
LESSI STEFANO (SAVIGNANESE)
MAZZOLI FILIPPO (SAVIGNANESE)

COPPA ITALIA CALCIO A CINQUE SERIE C2
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 1/10/2012
I AMMONIZIONE
BERTOLAMI ADRIANO (CASALGRANDESE)
GIARDINA ALESSANDRO (CASALGRANDESE)
GARE DEL 2/10/2012
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
CASADEI SIMONE (CALCIO COTIGNOLA)
I AMMONIZIONE
PIALLINI MICHELE (ARTUSIANA CALCIO 5)
SALIMBENI ANDREA (CALCIO A 5 FORLIMPOPOLI)
MONGARDI DAVIDE (CALCIO COTIGNOLA)
ADANI GIANLUCA (CITTA DEL RUBICONE)
BARBIANI ANDREA (VIADANA S.S.D. S.R.L.)
VARESCHI ANDREA (VIADANA S.S.D. S.R.L.)
GARE DEL 3/10/2012
I AMMONIZIONE
SERRA DAVIDE (FUTSAL CASINA)
DAVOLIO GIORGIO (FUTSAL FABBRICO)
MARANI ALEX (FUTSAL FABBRICO)
MAZZALI ROBERTO (LA BADIA CALCIO A 5)
PAGNOZZI TOBIA (RUBIERESE)
GARE DEL 4/10/2012
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
MENNA ALESSANDRO (OSTERIA GRANDE A.S.D.)
I AMMONIZIONE
PESCARI CRISTIAN (FOSSOLO 76)
PRUSCINI MATTIA (OSTERIA GRANDE A.S.D.)

COPPA EMILIA ROMAGNA CALCIO A CINQUE SERIE D
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
GARE DEL 4/10/2012
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA
CORRADI MANUEL (ATHLETIC CAVEZZO)
GARE DEL 5/10/2012
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE
LUCCHINI MAURO (NEW LIFE S)
SQUALIFICA PER UNA GARA
ARTINI MASSIMILIANO (IL LUDOVICO)
MORETTI MIRKO (REAL BELLARIA C A 5)
I AMMONIZIONE
PENAZZI CRISTIAN (IL LUDOVICO)
CONTESTABILE FABIO (MARRARESE A.S.D.)
GHETTI ANDREA (MARRARESE A.S.D.)
LENZI ANDREA (MARRARESE A.S.D.)
ZACCARINI EMILIOZENO (MARRARESE A.S.D.)
LUCCHINI MAURO (NEW LIFE S)
RIZZO SETTIMIO (PARCO PIRONI C5)
WLODARCZYK PRZEMYSLAW (PARCO PIRONI C5)
ARCIELLO EGIDIO (REAL BELLARIA C A 5)
BEGHELLI ALESSANDRO (S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.)
LUTTI GIANLUCA (S.CESARIO SOC.COOP.A.R.L.)
GARE DEL 6/10/2012
I AMMONIZIONE
GARAVINI GILBERTO (EVER GREEN CALCIO A 5 ASD)
SCALABRINO ALFREDO (FUTURA F.M.N.)
GUARDIANI MARCO (OLYMPIA FUTSAL)
CAPITANI FEDERICO (PORRETTA C.F.G.C.)
PRESI TIBERIO (PORRETTA C.F.G.C.)
MANZI MARCO (SERRAGLIO)
MASCOLO GIULIANO (SERRAGLIO)
PADOVANI MICHEL (SERRAGLIO)
RIVILLI GIUSEPPE (SPORTING CASTEL GUELFO)
MAZZINI MARCO (TOZZONA PEDAGNA)

6. DELIBERE DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE
RIUNIONE DELL’ 8 OTTOBRE 2012
Commissione composta dai signori: BONFIGLIOLI (Presidente), DAL FIUME e DI GIOVANNI (Componenti); CAVALLINI (A.I.A.).

CAMPIONATO DI ECCELLENZA
11 RECLAMO PROPOSTO DA A.S.D. ALFONSINE F.C. 1921
Avverso squalifica per 4 giornate calc. LANZONI LUCA e per 5 giornate calc. VINCENZI MICHAEL
delibera del G.S. del C.R.E.R. contenuta nel C.U.n. 12 del 26.9.2012
gara ALFONSINE – S.ANTONIO del 23.9.2012
L’A.S.D. ALFONSINE F.C. 1921 ricorre avverso i sopra indicati provvedimenti sostenendo che : 1) il calc.
LANZONI “è uscito dal campo subito dopo la fine della partita, parlando con il proprio allenatore ed il massaggiatore e,
pertanto, il direttore di gara, che era abbastanza lontano dal giocatore, ha sicuramente udito i commenti di qualche
persona del pubblico al di fuori dal recinto, scambiandole per quelle del nostro tesserato”; 2) il calc. VINCENZI , cercando
di far notare all’arbitro una irregolarità commessa da un giocatore del S.Antonio “toccava il direttore di gara, mentre stava
mimando il gesto del giocatore avversario. L’arbitro non è quindi stato afferrato dal nostro giocatore né, tanto meno, gli è
stato procurato in modo volontario il leggero formicolio di cui si parla nel motivo della squalifica”. Chiede la riduzione o
l’annullamento delle sanzioni.
La Commissione,
– visti gli atti ufficiali;
– preso atto che l’arbitro, sentito a chiarimenti, integralmente confermando il referto originario, ha
ribadito che : 1) il calc. VINCENZI, nell’indirizzargli frasi offensive, lo prendeva volontariamente ad un braccio, stringendo
per alcuni secondi, provocandogli un leggero formicolio e veniva allontanato a forza da suoi compagni di squadra; 2) il
calc. LANZONI, a fine gara, gli rivolgeva frasi offensive e gravemente minacciose, da lui perfettamente percepite,
trovandosi a non più di tre metri di distanza;
– considerato che dalla esperita istruttoria, non sono emersi, fatti o circostanze atte a modificare il giudizio, e
quindi la decisione, assunta in primo grado;
d e l i b e r a
– di respingere il ricorso, confermando la squalifica per 4 giornate del calc. LANZONI LUCA e per 5
giornate del calc. VINCENZI MICHAEL.
Dispone per l’addebito della tassa, non versata.

CAMPIONATO DI II CATEGORIA
12 RECLAMO PROPOSTO DA A.S.D. UNITED CESENA
Avverso ammenda di € 80 per intemperanze sostenitori
delibera del G.S. del C.P. di Rimini contenuta nel C.U.n. 13 del 27.9.2012
gara UNITED CESENA – VIRTUS OLIMPIA del 23.9.2012
L’A.S.D. UNITED CESENA ricorre avverso il sopra indicato provvedimento facendo presente che ritiene
che vi sia stato un errore di trascrizione in quanto : 1) l’UNITED CESENA è la squadra vincente per 4 a 2; 2) non ha avuto
tesserati espulsi; 3) non aveva sostenitori al seguito; 4) hanno terminato la gara con la squadra al completo, mentre gli
avversari erano ridotti a 9, più l’espulsione dell’allenatore e di un dirigente. Chiede l’annullamento della sanzione.
La Commissione,
– visti gli atti di gara;
– verificato che nel circostanziato referto di gara alla voce “Comportamento del pubblico” appare
annotato “Dal 12° del I° tempo, fino al termine del la gara i sostenitori del Virtus Olimpia urlavano ingiurie alla mia persona
e nei confronti dei giocatori di casa, proferendo offese” e nulla a carico della reclamante,
d e l i b e r a
– di annullare l’ammenda di € 80 a carico dell’A.S.D. UNITED CESENA e di ritornare gli atti al G.S. di
Rimini.
Nulla dispone per la tassa, non versata.

Ti piace questo articolo? Condividilo!