Radio Nettuno

Dalla D alla Promozione tutte le gare “bolognesi” del weekend

24 Novembre 2012

 

Weekend come sempre importante per il Mezzolara che nella trasferta di Fidenza dovrà cercare di confermare quanto di buono fatto finora. Sarà anche l’occasione per riscattare il passo falso dell’altra bolognese di serie D, il Castenaso, che è stato sconfitto in casa nell’anticipo dalla Pavullese. In Eccellenza l’Imolese con la Sampierana e il Sant’Antonio a San Felice sono chiamati a due risultati convincenti perchè con il Romagna Centro in fuga non sono permessi ulteriori rallentamenti; impegno proibitivo invece per il Sasso Marconi che cerca il risultato di prestigio contro il Cattolica dopo aver ingoiato tanti bococni amari nell’ultimo periodo. In Promozione girone B c’è il più classico dei testa-coda tra Axys Team Calderara e Anzolavino, mentre il Monte San Pietro cercherà di rallentare la corsa della Casalgrandese. Altra partita molto difficile è quella che oppone il Valsa Gold alla Sanmichelese seconda in classifica in coabitazione. Molte aspettative sono rivolte all’impegno del Faro Coop a Nonantola: un altro successo proietterebbe  i bolognesi nelle zone altissime della graduatoria. A Zola Predosa tutto è pronto, infine, per ricevere il Real Castellarano: la vittoria è l’unico risultato possibile per uscire definitivamente dalla zona calda. Nel girone C difficile pensare che i tre punti sfuggano al Progresso che riceve la Reno Centese; il big-match di giornata però è a Casalecchio dove i biancoverdi ricevono la seconda della classe, il Faenza. Fatta eccezione per l’Ozzanese, impegnata a Sant’Agostino, tutte le altre gare sono alla portata delle bolognesi: il Creva non può perdere altri punti a XII Morelli, così come il Corticella attende i primi tre punti della gestione Scagliarini nell’impegno interno contro il Gualdo Voghiera. Il Real San Lazzaro non può perdere in casa contro la Portuense mentre per la Dozzese a Bondeno e per il Castel Guelfo a Masi Torello ci sono buoni presupposti per sperare in una domenica tutta sorrisi.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!