Radio Nettuno

Dal 4 al 7 aprile il grande golf sarà si scena a Castel San Pietro

27 Marzo 2018
Dal 4 al 7 aprile il grande golf sarà si scena a Castel San Pietro

Sarà il Campionato Nazionale Open Eneos Motor Oil ad aprire la stagione 2018 dell’Italian Pro Tour, circuito di gare nazionali ed internazionali della Federazione Italiana Golf giunto alla sua dodicesima edizione. Per la seconda volta – la prima è stata nel 2016 – il Golf Club Le Fonti ospiterà i migliori giocatori di golf che si sfideranno sul percorso 18 buche della città termale di Castel San Pietro Terme. Si inizia il 3 aprile con la Pro Am Eneos Motor Oil e con la conferenza stampa – all’interno della club house del Golf Le Fonti – dove il presidente Ivano Serrantoni e le massime cariche della FIG (Federazione Italiana Golf) presenteranno il programma del torneo e di tutta la stagione agonistica. Saranno anche illustrati alcuni progetti del presidente che metteranno in evidenza come il golf sia uno sport per tutte le età e senza distinzioni di genere, ma soprattutto alla portata di tutte le tasche. Serrantoni infatti da anni attua una politica con quote di iscrizioni accessibili a tutti – oltre 800 iscritti, e secondo circolo nazionale a 18 buche per numero di soci – e si prodiga per far capire come la pratica golfistica possa giovare non solo al fisico, ma anche allo spirito e alla salute. Golf per tutti, quindi, tra sport, divertimento e buona cucina, le parole chiave dell’edizione 2018. “Siamo felici che per la seconda volta la Federazione abbia individuato il nostro campo per disputare questo importante appuntamento”, afferma Serrantoni, “una scelta che ci onora e che premia il nostro impegno e la nostra professionalità. E non sarà solo un momento di sport ad altissimo livello – continua il presidente – ma saranno cinque giorni aperti agli appassionati e sportivi, e a tutte le persone che vogliono conoscere da vicino questo bellissimo sport. Le nostre porte sono aperte a tutti coloro che vorranno assistere a questa importante competizione, visitare il nostro club, conoscere i nostri luoghi e gustare la buona cucina”. Nelle cinque giornate potranno provare l’emozione di giocare a golf anche i ragazzi dai 6 ai 14 anni studenti delle scuole del territorio castellano. Infine, nel tardo pomeriggio del 6 aprile ci sarà una tavola rotonda sul tema “Alimentazione e Sport”, dove si approfondirà in particolare come il golf possa essere tranquillamente praticato da tutti, e di come sia un valido supporto anche per quanti hanno particolari problemi di salute.

Ti piace questo articolo? Condividilo!