Radio Nettuno

Da sabato l’arrampicata avrà a Bologna una grande palestra in più

7 Novembre 2013
Da sabato l’arrampicata avrà a Bologna una grande palestra in più

Sabato 9 novembre, alle ore 16, UP Urban Climbing inaugura la nuova palestra di arrampicata di Bologna situata in via del Fonditore 1/5 (zona Roveri).

 Cosa è una palestra di arrampicata?

Arrampicare è uno dei movimenti di base dell’uomo, come correre, nuotare, ecc. Una palestra di arrampicata è una struttura dove è possibile sviluppare questo istinto innato nella massima sicurezza. Le strutture artificiali riproducono infatti le forme delle rocce naturali (placche, tetti, strapiombi ecc.) in un ambiente completamente protetto. La palestra di UP  è suddivisa in tre diverse zone: la zona vertical (350 mq di superficie arrampica bile) dove è possibile arrampicare su percorsi lunghi di tutte le difficoltà utilizzando la corda e le protezioni già in posto, la zona boulder (350 mq di superficie) dove è possibile arrampicare su strutture alte 4 metri protetti dalle cadute accidentali da un materasso alto 40 centimetri e la zona baby (30 mq) dove i più piccoli possono salire, protetti da un materasso, su una struttura specificamente creata per loro.

Perché a Bologna?

Perché l’arrampicata è uno sport urbano: non è più necessario abitare vicino alle montagne per poterlo praticare tutto l’anno, le strutture artificiali offrono anche a chi risiede in città la possibilità di avvicinarsi a questa attività e, una volta imparati i movimenti fondamentali, di allenarsi e migliorare le proprie capacità. UP mette a disposizione di chi si avvicina a questo sport il proprio staff di istruttori qualificati che durante tutto l’arco dell’anno tengono corsi , sia per bambini (a partire dai 4 anni) che per adulti, di livello base, intermedio e avanzato. Se la passione cresce e ci si vuole confrontare con la roccia “vera” all’interno dello staff è presente una Guida Alpina che può accompagnare in questo ulteriore percorso di scoperta.

A chi è adatta questa attività?

L’arrampicata è adatta a tutti, senza limiti di età, di forma fisica o di abilità. UP ha sottoscritto un accordo di collaborazione con la Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi, una onlus che da tempo realizza progetti che favoriscano la pratica dello sport dilettantistico da parte di persone, di tutte le età, con disabilità e dei giovani a rischio di devianza o in situazione di disagio familiare. Scopo di questo accordo è quello di coinvolgere nell’arrampicata atleti con disabilità di tutte le età, nell’ottica dello sport inclusivo  e dell’integrazione fra diversi livelli di abilità.

L’arrampicata è anche uno sport?

L’arrampicata è uno sport praticato sotto l’egida della la FASI Federazione Arrampicata Sportiva Italiana, riconosciuta dal CONI come disciplina associata, che organizza il circuito di gare nazionali. L’arrampicata sportiva, per le sue caratteristiche di sport dinamico e giovane è stata selezionata tra le sei attività sportive candidate ad entrare nelle Olimpiadi 2020. UP è associata alla FASI e mette a disposizione di chi vuole competere con altri appassionati, nei circuirti agonisti ed amatoriali, i propri allenatori che possono vantare una pluriennale esperienza particolarmente nel settore giovanile.

Ti piace questo articolo? Condividilo!