Radio Nettuno

Carmine Longo ricoverato per ischemia: “Ma il peggio è passato”

4 Dicembre 2012
Carmine Longo ricoverato per ischemia: “Ma il peggio è passato”

Un brutto spavento, ma il peggio, fortunatamente, sembra essere passato. Carmine Longo, ex direttore sportivo della Salernitana e del Bologna, è stato ricoverato nella notte lo scorso fine settimana al Ruggi per una emorragia celebrale. A riportare la notizia con tanto di particolari dettagliati il quotidiano “Roma-Cronaca”. L’ex ds granata era andato a mangiare, come spesso abituato a fare, in un noto ristorante del capoluogo, il Tramp’s Pub a Pastena. Dopo il suo arrivo i proprietari del ristorante, Tonino e Benito si sono immediatamente resi conti che qualcosa non andava. Infatti Longo non sembrava riconoscere nessuno e non ricordava neppure dove avesse parcheggiato l’automobile. Immediatamente allora i proprietari del ristorante hanno accompagnato Carmine Longo a casa. Subito dopo la sorella Eva, consigliere regionale, e i parenti hanno subito chiesto l’intervento dell’ambulanza. Prontamente soccorso dai medici del Ruggi è stato ricoverato a causa dell’emorragia causata da un’ischemia celebrale. In ogni caso le condizioni dell’ex ds della Salernitana sono migliorate e come ha riferito la stessa Eva Longo sta sicuramente meglio: “Ci vorrà un po’ di tempo, ma Carmine sta sicuramente meglio”. I migliori auguri di pronta guarigione anche dalla redazione di Radio International Bologna.

m. m.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!