Radio Nettuno

Calcio e soldi – Bologna 100esimo club al mondo ma in calo

7 Dicembre 2012
Calcio e soldi – Bologna 100esimo club al mondo ma in calo

La società brasiliana Pluri Consultoria ha stilato la graduatoria delle prime 100 società di calcio mondiali, ordinate per valore della rosa di giocatori. E il Bologna scende dal 94esimo al 100esimo posto in questa speciale classifica: secondo l’agenzia infatti i rossoblù hanno una rosa di 32 giocatori che complessivamente vale 58 milioni di euro, con un valore medio per giocatore di 1,8 milioni (in calo rispetto al 2011 del 3,2%). Come a dire quindi che il parco giocatori dallo scorso anno ad oggi si è svalutato e non potrebbe essere altrimenti viste le partenze di elementi come Di Vaio, Mudingayi, Ramirez, Gillet, solo per citarne alcuni. Nella classifica l’Italia ha 14 squadre: la Juventus è ottava con 307 milioni di euro per 27 giocatori e un miglioramento del 14,1%; poi c’è il Milan che è sceso al 13esimo posto (229 milioni per 32 giocatori con un -16,6% di valore complessivo); male l’Inter che crolla dal settimo al 16esimo posto (219 milioni per 34 giocatori, -33,2% per il valore complessivo); nella Top 20 c’è anche il Napoli, 17esimo (192 milioni per 16 giocatori, lieve peggioramento dello 0,4%). Poi la Roma 26esima (era 17esima); la Lazio 33esima in crescita (125 milioni per 35 giocatori, +16,4%); 36esima la Fiorentina (con 28 calciatori vale in totale 121 milioni di euro, -26,5%); e poi l’Udinese 52esima, l’Atalanta 87esima, il Cagliari 89esimo, il Parma 92esimo, la Sampadoria 93esima e il Palermo 94esimo. Il valore dei calciatori in Italia è di 1,8 miliardi di euro ma rispetto al 2011 è calato dell’11,9%: su questo dato ovviamente hanno pesato le tante partenze eccellenti dal nostro campionato (da Ibra a Thiago Silva, da Ramirez a Maicon, solo per citare alcuni tra i più noti).
m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!