Radio Nettuno

Calcio a 5 – Secca sconfitta del Bologna ad Imola

23 Dicembre 2012
Calcio a 5 – Secca sconfitta del Bologna ad Imola

IMOLA – BOLOGNA 8 – 2 (2 – 1)
Imola: Grandi, Foschi, Barbieri, Grelle, Trerè, Pasini, Conti R., Borges, Romagnoli, Caetano, Belleboni, Conti M. All. Dall’Olio.
Bologna Futsal: Cerulli, Cantù, Miscioscia, Munari, Miramari, Canitano, Cammarata, Perani, De Santis, Vicchi, Polidoro, Anfossi. All. Miramari.
Marcatori: 2.24 pt Munari, 8.06 pt Trerè, 18.44 pt Trerè, 3.15 st Munari, 4.06 st Borges, 6.51 st Borges, 7.34 st Barbieri, 10.06 st Trerè, 16.16 st Caetano (tl), 17.28 st Trerè.
Ammoniti: 9.10 st Cammarata, 16.15 st Vicchi.
Arbitri: Carradi Alessandra di Roma, Colombi Giovanni di Tivoli, Zanna Nicola di Ferrara.

I rossoblù sono usciti sconfitti dal “PalaCavina” anche se non hanno mai mollato fino all’ultimo secondo. Le assenze di Straface e Santarelli (per squalifica) si sono fatte sentire e l’Imola, trascinata da Caetano, ha avuto la meglio. Buono il debutto tra i pali di Cerulli, classe 93, che ha difeso la porta del Bologna al posto di Anfossi infortunatosi in settimana durante l’ultimo allenamento. Nel primo tempo il Bologna parte bene e si porta in vantaggio con un goal del solito bomber Munari bravo a sfruttare una ribattuta di Grandi su tiro di Miscioscia. Dopo il vantaggio il Bologna subisce gli attacchi dell’Imola trascinata da Caetano. Si mette subito in evidenza Cerulli che effettua un paio di ottimi interventi. Nulla può sulla conclusione di Trerè ben imbeccato da Caetano a metà primo tempo. Il Bologna riesce a contenere l’Imola provando ogni tanto qualche sortita offensiva. Purtroppo a circa un minuto dalla fine del primo tempo l’Imola raddoppia sempre grazie a Trerè. Nel secondo tempo partono meglio i rossoblù che pareggiano grazie ad un incontenibile Munari. Da quel momento in avanti però si vede in campo solamente l’Imola che riesce ad imporsi grazie ai brasiliani Caetano, Borges e Belleboni. Alla fine il risultato sarà 8 a 2, un pò troppo largo per quanto visto in campo. Dopo questa terza sconfitta consecutiva il Bologna si ritrova al 7° posto in classifica.

Ti piace questo articolo? Condividilo!