Radio Nettuno

C REG – Piccinini dirige, Zucchini colpisce e Trebbo va

28 Ottobre 2012

VIS TREBBO – CVD 73-62
(16-14, 38-30; 52-45)
Trebbo: Galeotti, Piccinini 15, Saccaro 10, Benfenati 9, Zucchini 20, Morales 14, Corsaletti 2, Generali, Tagliaferri, Casagrande ne, Zampogna 3. All. Lolli.
Casalecchio: Giaretta 13, Spadellini 15, Spada 3, Fiumi 6, Fuzzi 7, De Martini 3, Masetti ne, Dal Pozzo 1, Diop 1, Cantore 7, Tugnoli 6. All. Carrera.
Tutto come da copione a Trebbo anche se il Cvd ha retto all’impatto di una Vis orfana, però, di Casagrande.
Dopo l’ottimo avvio dei padroni di casa (12-5 al 6′ con Zucchini, Mvp, già in evidenza), era Spadellini a mantenere in quota i compagni; la difesa casalecchiese saliva di livello e, così, era un 1vs1 del giovane play Spada a regalare il sorprendente sorpasso (20-22). Il match proseguiva sul filo dell’equilibrio fino alle ultime curve del periodo quando un super Piccinini faceva la differenza trascinando Trebbo al +8 all’intervallo (38-30).
Nel terzo periodo i biancoblù provavano a scapapre oltre la doppia cifra (49-39 a metà tempo col piazzato di Zucchini dai quattro metri), ma il Cvd, con le triple di Spadellini e Fiumi, approfittava della confusione offensiva dei ragazzi di coach Lolli (3 punti in 5′) e chiudeva a -7 a fine quarto. Nell’ultima frazione i biancorossi sembravano poter riaprire definitivamente la gara ricucendo fino al 54-49 al 32′, con Trebbo in difficoltà con i falli e costretto alla zona 2-3. A cambiare l’inerzia era un fallo di Fiumi allo scadere dei 24″ su Saccaro che costava anche il tecnico alla panchina per proteste: 5 su 6 ai liberi complessivo e padroni di casa nuovamente a +10. Il Cvd accusava il colpo, si infrangeva contro la difesa di casa che, con la regia di Piccinini, innescava prima Zucchini, poi Saccaro e, infine, Morales, rifinendo poi con una palla recuperata e contropiede il 68-52 a 4′ dalla fine. Game over.

Ti piace questo articolo? Condividilo!