Radio Nettuno

Boniciolli: “Siamo la miglior squadra del girone di ritorno”

24 Marzo 2017
Boniciolli: “Siamo la miglior squadra del girone di ritorno”

Aquile e squali che nuotano in uno stesso mare e volano in uno stesso cielo. Ci si aspetta una sfida accesa ed equilibrata al PalaMaggetti, dove il gemellaggio tra le tifoserie è plausibile che non rispecchierà il gioco sul parquet. La posta in palio è alta. Vincere significherebbe agganciare il quarto posto e proiettarsi nella zona alta della classifica, un toccasana in chiave playoff. Importante sì, ma non indispensabile rivela Boniciolli:“La mia priorità tecnica non è di arrivare nelle prime quattro. Se ci arrivo bene, se non ci arrivo fa lo stesso. Le partite da vincere per forza iniziano da gara uno nei playoff.”

“Ho chiesto la classifica del girone di ritorno: la Fortitudo è prima con 7 vinte e 3 perse. Andiamo a giocare contro un’ altra squadra che ha il 70% di vittorie, come noi e Ravenna, che vuole continuare a giocare bene.”
Se nella gara contro Imola la salute della Fortitudo non era delle migliori, con Montano non al massimo a causa di un blocco lombare, Italiano con la febbre e Candi assente per la distorsione alla caviglia, ad una settimana di distanza, ci sono miglioramenti.
Ai box solamente il giovane Playmaker. “Nonostante sia possibile che sarà in pacchina, non giocherà. Ci sarà Marchetti che non ha fatto sentire l’assenza di Candi e che se continuerà a giocare cosi, sarà Candi a dover preoccuparsi di dover recuperare spazio”.

Coach Boniciolli ritroverà anche Valerio Amoroso. Se durante la gara di andata al Paladozza non aveva fatto sentire particolarmente la sua mancanza ai tifosi Biancoblù,chiudendo con solamente 2 punti la sua partita, potrebbe avere voglia di riscattarsi.
E.F

Ti piace questo articolo? Condividilo!