Radio Nettuno

Bologna da urlo, tris a Pescara. Gila: “Nazionale? Se mi vogliono…”

3 Febbraio 2013
Bologna da urlo, tris a Pescara. Gila: “Nazionale? Se mi vogliono…”

Un Bologna zemaniano nella migliore delle accezioni sbanca Pescara con un pregevole 2-3 in rimonta. I padroni di casa vanno avanti nel primo tempo con Weiss, bravo a procurarsi e a trasformare un calcio di rogore. Sempre dagli undici metri arriva il pari di Diamanti. Ma una nuova ingenuità su Weiss porta ancora il Pescara a tirare un rigore: questa volta va a bersaglio D’Agostino. Nella ripresa i rossoblù si svegliano e trascinati da Gilardino raggiungono nuovamente il pareggio. Lo stesso Gila segna il 2-3 ma viene annullato per un millimetrico fuorigioco. Ma è solo questione di tempo: cross di Morleo dalla sinistra e Kone come un falco si lancia sulla palla e segna con uno splendido gesto tecnico al volo. Con questi tre punti il Bologna va a +5 sulla terzultima. A fine gara ai microfoni di Sky Alberto Gilardino parla della gara e di Nazionale: “Grande partita, l’avevamo preparata in questo modo. Faccio i complimenti a tutti, eravamo andati sotto due volte ed abbiamo rimontato e vinto. Non è la prima volta che succede, significa che la squadra ha un grande carattere. Peccato per le vittorie di Siena e Genoa. La nazionale? Io sono pronto in caso di bisogno, tornerei volentieri a vestire la maglia dell’Italia, sarebbe un onore“.

m. m.

Pescara (4-3-1-2): Perin; Zanon, Bianchi Arce, Cascione (34′ st Abbruscato), Modesto; Rizzo, D’Agostino (25′ st Bjarnason), Cosic; Weiss; Sforzini, Vukusic (26′ st Celik).
A disp.: Pelizzoli, Bocchetti, Capuano, Zauri, Togni, Caprari, Caraglio, Sculli. All.: Bergodi.

Bologna (3-4-2-1): Curci; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Motta (31′ st Garics), Perez, Taider, Morleo; Diamanti (34 st Moscardelli), Kone; Gilardino (42′ st Pasquato).
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Abero, Carvalho, Khrin, Pazienza, Guarente, Christodoulopoulos. All.: Pioli.

Arbitro: De Marco

Marcatori: 30′ Weiss (P), 34′ Diamanti (B), 45′ D’Agostino (P), 4′ st Gilardino (B), 21′ st Kone (B)

Ammoniti: D’Agostino, Sforzini, Cascione, Zanon (P), Pasquato (B)

Ti piace questo articolo? Condividilo!