Radio Nettuno

Basket NCAA March Madness primo turno come sempre con tante sorprese

18 Marzo 2017
Basket NCAA March Madness primo turno come sempre con tante sorprese

E’ incominciato il torneo finale del Basket College NCAA, la famosa March Madness (la follia di marzo) e’ finalmente iniziata, con il  tabellone da 64 squadre che porterà le migliori 4 a giocarsi il titolo NCAA nelle Final Four di Phoenix dal 01 al 03 Aprile.

Si sono concluse le partite per il primo turno e come al solito sono arrivate puntuali le prime sorprese, ma non c’è tempo da perdere, infatti tra il 18 ed il 19 marzo si giocheranno le sedici partite che decreteranno le swett sixteen, ma vediamo i risultati del primo turno.

Nella EAST Division, tutto bene per le prime 4 teste di serie, con i campioni in carica di Villanova alla ricerca del titolo bis passano agevolmente il primo turno contro St. Marys, così come la testa di serie Duke contro Troy, così come vincono Baylor contro New Mexico e Florida contro East Tennesee, arrivano anche però le sorprese con la vittoria di Southern California testa di serie n. 11 che elimina SMU n. 6 del tabellone per 66-65 grazie al canestro a 36 secondi dalla fine della partita da 3 punti di Eljiah Stewart 22 punti e 6/13 dalla lunga distanza.

Nella WEST Division anche qui si è verificata una vittoria che sovverte il pronostico ma con meno clamore, con la vittoria possibile di Xavier n.11 contro Maryland n.6 con il punteggio di 76-65 con grande partita con Sean O’Mara con 18 punti (5/6 da 2 ) e 7 rimbalzi e Trevor Bluiett che segna 21 punti con 5/10 da 3 punti, mentre le 4 teste di serie passano il turno con le vittorie agevoli di Gonzaga, Arizona, West Virginia e Florida State.

Nella MIDWEST Division  anche in questa Division arriva puntuale la sorpresa con un’altra vittoria della testa di serie n. 11 che elimina la n. 6, infatti Rhode Island batte Creighton 84-72 trascinata alla grande partita di Jeff Dowtin con 23 punti (6/8 da 2 punti e 5 rimbalzi), grande vittoria anche di Michigan State n. 9 che batte Miami n. 8 con il punteggio di 78-58 grazie alla super prestazione di Miles Bridges con 18 punti (8/12 da 2 e 2/4 da 3) 9 rimbalzi e 3 assist, grandissima partita per la testa di serie numero 1 Kansas che segna 100 punti contro la malcapitata UC Davis, vittorie anche per Lousville, Oregon e Purdue.

Nella quarta ed ultima Division, la SOUTH Division, Middle Tennesee n. 12 batte Minnesota n. 5 con il punteggio di 81-72 man of the Match Reggie Uhpshaw con 19 punti (di cui 16 segnati nel secondo tempo) e 9 rimbalzi, vittoria ma meno sorprendente per Wichita State n. 10 contro Dayton n. 7 per 64-58 ( l’assegnazione della testa di serie a Dayton ha fatto abbastanza clamore visto che l’Atlantic 10 la Conference da cui proviene non è molto competitiva) grande partita Rashard Kelly che prende 11 assist e segna 8 punti con 3/5 da 2 punti, super prestazione per la n. 1 del tabellone North Carolina che asfalta Texans Southern per 103 – 64, mentre UCLA e Butler passano agevolmente il primo turno.

Secondo Turno tra il 18 ed il marzo, storica il turno in cui si verificano le più sorprendenti eliminazioni in questi due giorni capiremmo se ci sarà una squadra in missione come dicono quelli bravi una Cindarella.

EAST

1 Villanova – 8 Wisconsin, 5 Virginia – 4 Florida, 11 USC – 3 Baylor, 2 Duke –  7 South Carolina

WEST

1 Gonzaga – 8 Northwestern,  5 Notre Dame – 4 West Virginia, 11 Xavier – 3 Florida State, 7 St. Mary’s – 2 Arizona

MIDWEST

1 Kansas – 9 Michigan State, 5 Iowa State – 4 Purdue, 11 Rhode Island – 3 Oregon, 7 Michigan – 2 Lousville

SOUTH

1 North Carolina – 8 Arkansas, 12 Middle Tennessee – 4 Butler, 6 Cincinnati – 3 UCLA, 10 Wichita State – 2 Kentucky

Ti piace questo articolo? Condividilo!