Radio Nettuno

Basket – Gli Aquilotti della Reggiana vincono a Cento

2 Febbraio 2016
Basket – Gli Aquilotti della Reggiana vincono a Cento

Buona, anzi ottima la prima. L’edizione inaugurale del Torneo “Cento Carnevale d’Europa” riservato agli Aquilotti (annate 2005-2006) ha superato le più rosee aspettative, accogliendo al Palasport di Cento più di 500 persone tra atleti, tecnici ed accompagnatori in ciascuna delle due giornate della competizione. Dopo un ultimo capitolo avvincente, la Pallacanestro Reggiana si è imposta sulla rivelazione Argelato Basket con una prestazione eccellente che ha reso vana la grande voglia di vincere degli avversari. Sul gradino più basso del podio ha chiuso la Basket Village Granarolo, la quale ha sfiorato il colpaccio contro i reggiani nella giornata precedente,  e si è dovuta “accontentare” del terzo posto a scapito della Polisportiva Pontevecchio Bologna. Dietro alla Scuola Basket Ferrara ed alla Pallacanestro Sassuolo hanno chiuso i volenterosi padroni di casa della Benedetto 1964, i quali hanno battuto la SG Fortitudo nella sfida per il settimo posto. Da segnalare il contributo di tutti i ragazzi centesi che hanno potuto cimentarsi contro i loro colleghi divertendosi e dando il meglio di loro stessi. Oltre alla notevole qualità di gioco vista in campo ed all’ammirevole applicazione di tutti i ragazzi, la manifestazione ha goduto di una splendida cornice di pubblico con tanto sano tifo sugli spalti che ha reso ancor più piacevole le partite. Oltretutto, l’organizzazione dell’evento ha offerto dei deliziosi panini alla salsiccia davanti al Pala Ahrcos, con i quali i giocatori hanno potuto compensare le loro fatiche. Il servizio, fornito dall’instancabile entourage della Benedetto 1964, sarà devoluto per l’acquisto del defibrillatore. Nel corso del pomeriggio, il gruppo dei partecipanti ha avuto accesso nel percorso dello storico Carnevale di Cento e ciascuno di loro ha ricevuto sul palco in Piazza Guercino il premio per il suo impegno. “È stato il debutto per questa competizione, ma è stato un grande torneo. Ci auguriamo di poter tornare sul palco di Piazza Guercino un giorno con la venticinquesima  edizione” ha dichiarato al termine della premiazione il presidente della Benedetto 1964 Roberto Spera.  Termina così quindi questa due giorni di pallacanestro e di divertimento. Un applauso ancora a tutti i baldi giovani scesi in campo e l’appuntamento è rinnovato all’anno prossimo.

Ti piace questo articolo? Condividilo!