Radio Nettuno

Baseball – Scattano al “Falchi” le semifinali dell’UnipolSai

17 Agosto 2017
Baseball – Scattano al “Falchi” le semifinali dell’UnipolSai

Dopo aver chiuso al primo posto la regular season, al termine di un bel testa a testa con la T&A San Marino, la Fortitudo UnipolSai è pronta per l’inizio dei playoff. La squadra allenata dal manager Daniele Frignani affronta in semifinale il Rimini, avversario dei felsinei nelle ultime 3 finali scudetto e che ha chiuso al quarto posto la propria stagione regolare.
La serie, al meglio delle 5 partite, inizierà questo fine settimana allo stadio Gianni Falchi di Bologna con la disputa di gara uno e gara 2 nelle serate di venerdì 18 e sabato 19 agosto. La semifinale si sposterà poi a Rimini martedì 22 per la terza sfida. L’eventuale quarto incontro avrà luogo sempre in Romagna mercoledì 23, mentre l’eventuale gara 5 si terrà a Bologna sabato 26. Tutte le partite avranno inizio alle ore 20.30.
A poche ore dall’inizio della serie contro il Rimini, il manager Daniele Frignani ha voluto presentare l’importante sfida contro la formazione romagnola: “Tutta la squadra sta bene ed è carica per lo scontro con il Rimini. Come testimoniato dagli ultimi risultati, arriviamo pronti a questo inizio dei playoff sia da un punto di vista tecnico, fisico e mentale, grazie all’ottimo lavoro dello staff tecnico e del preparatore Vanni Pedrini, che oramai è sinonimo di garanzia. Il Rimini è una squadra che conosciamo molto bene. Si tratta di una formazione ostica, con tanti giocatori esperti e un monte di lancio importante, sia nella gara riservata ai lanciatori stranieri che a quella degli italiani. Dovremo pensare, come consuetudine, a giocare una ripresa alla volta“.
Non è ancora stato deciso il nome del lanciatore partente di gara uno della Fortitudo UnipolSai. La scelta verrà presa solo dopo l’allenamento di giovedì sera, quando lo staff tecnico potrà valutare sia Raul Rivero che il neo—arrivato americano Jared Lansford, autore di un buon esordio nell’ultima sfida contro il San Marino. Il manager Daniele Frignani ha reso noto, infatti, solo il nome del partente della seconda sfida che sarà Andrea Pizziconi.
Dall’altra parte, invece, il Rimini punterà su Jose Rosario nella partita dei pitcher stranieri e sull’ex Carlos Richetti in quella degli italiani.
Saranno diversi gli eventi che animeranno il pre-partita di gara1, in programma venerdì alle ore 20.30 allo stadio Gianni Falchi di Bologna. La FIBS (Federazione Italiana Baseball Softball), attraverso la figura del vice-presidente Gigi Mignola, consegnerà i Guanti d’Oro e le Mazze d’Argento della scorsa stagione ai giocatori della Fortitudo. A ricevere i premi come migliori difensori saranno Luca Panerati (lanciatore) e Alessandro Vaglio (seconda base), mentre sarà consegnato un premio come migliore battitore a Paolino Ambrosino (esterno), Nick Nosti (esterno) e Osman Marval (battitore designato). La FIBS consegnerà inoltre il “Premio Giulio Glorioso” al miglior lanciatore di scuola italiana del 2016, Riccardo De Santis.
Il primo lancio di gara uno sarà invece effettuato da Walter D’Angelillo, giocatore del Bologna Cvinta White Sox, squadra partecipante al campionato di baseball per ciechi (AIBXC) e gemellata con la Fortitudo Bologna.
Come sempre, sarà Radio Nettuno a seguire le gesta della UnipolSai Fortitudo, alle storiche frequenze di FM 97 per la provincia di Bologna (FM 96.650 zona Casalecchio e Sasso Marconi, zona montagna consultare il sito della radio) e in streaming all’indirizzo web www.radionettuno.it.

Ti piace questo articolo? Condividilo!