Radio Nettuno

Baseball – Parte bene l’avventura europea dell’UnipolSai

6 Giugno 2018
Baseball – Parte bene l’avventura europea dell’UnipolSai

L’UnipolSai inizia nel migliore dei modi la propria avventura in Coppa Campioni, superando in rimonta per 4-1 i cechi del Draci Brno. La squadra felsinea, trascinata dai lanci di un ottimo Noguera (vincente), ben rilevato poi da Gouvea (salvezza), ha ribaltato la situazione tra il sesto e il settimo inning, dopo essere andata in svantaggio per 0-1. La valida di Mazzanti seguita dalla volata di sacrificio di Vaglio al sesto sono valse i punti del 2-1, mentre il singolo di Marval al settimo ha spinto a casa le segnature del 4-1. Alle ore 15.00 di domani la sfida contro la T&A San Marino.
Nelle prime riprese di gioco è il Draci Brno a rendersi pericoloso, portando sempre l’uomo in posizione punto. L’occasione più importante arriva subito al primo inning: Hubbard batte valido e raggiunge la seconda su palla mancata. Dopo il secondo out di Hajtmar, Cech colpisce un singolo al centro. Il corridore cerca di segnare punto ma Lampe (nella foto Bellocchio) raccoglie e assiste perfettamente a casa base, per l’out che chiude l’attacco avversario. Anche nei successivi inning, il Draci crea ghiotte occasioni, come nella seconda e quarta ripresa con Cervinka, capace di colpire 2 doppi, ma non concretizza. Dopo aver perso per infortunio Nosti nel corso del secondo inning (problema muscolare), l’UnipolSai Fortitudo si rende finalmente pericolosa in occasione del proprio quarto attacco. Con un out a tabellone, Marval e Mazzanti battono valido contro Roemer, fino a quel momento quasi intoccabile dalle mazze felsinee. I 4 ball di Garcia fanno riempire tutte le basi, ma l’insidiosa battuta in diamante di Vaglio viene ben giocata da Schneider all’interbase per il doppio gioco che chiude l’inning. Nella ripresa successiva, il Brno passa in vantaggio. Mostek ottiene la base ball e avanza in seconda sul bunt di Dobovy. Hubbard batte valido a destra, Lampe, che si era spostato di posizione dopo l’infortunio di Nosti, prova nuovamente l’assistenza vincente a casa senza però riuscire nell’intento. L’UnipolSai, che perde per infortunio anche Maggi, sostituito da Agretti, non si scompone e al sesto inning ribalta la situazione. Lampe ottiene 4 ball mentre Marval viene colpito da Roemer. La successiva valida a destra di Mazzanti vale il punto del pareggio. Garcia mostra così il bunt per spostare tutti i corridori in posizione punto. La scelta si rivela azzeccata e la volata di sacrificio di Vaglio permette alla Fortitudo di passare in vantaggio. Nella ripresa seguente, con 2 eliminati a tabellone, Moesquit e Lampe battono valido contro Minarik, nuovo lanciatore del Draci Brno. Il nuovo singolo di Marval spinge a casa i 2 compagni per i punti del definitivo 4-1. Gouvea, entrato in precedenza per Noguera, ottiene la salvezza senza grosse difficoltà.
Oggi è stata una partita durissima, lo sapevamo – commenta il manager Daniele Frignani – ma alla fine siamo riusciti a portare a casa la partita, molto importante per il proseguimento del torneo. Domani contro il San Marino ci aspetta una nuova sfida impegnativa“.
Il torneo dell’UnipolSai Bologna prosegue nel pomeriggio, ore 15, di giovedì 7 giugno contro la T&A San Marino. L’ultima sfida del girone eliminatorio si è in programma venerdì sera alle ore 19.30 contro il Neptunus Rotterdam.

Ti piace questo articolo? Condividilo!