Radio Nettuno

Baseball – L’UnipolSai travolge San Marino e rimane in vetta

3 Luglio 2016
Baseball – L’UnipolSai travolge San Marino e rimane in vetta

Lo scontro al vertice fra prima, l’UnipolSai Bologna, e seconda, la T&A San Marino, in classifica consegna al punto di fine quarto turno di ritorno una Fortitudo sempre prima.

A entrambi i manager – Frignani e Mazzotti, che avevano puntato sui loro lanciatori stranieri in gara uno (giovedì al Falchi) e gara due (ieri a Serravalle) – erano rimasti nel mazzo solo i lanciatori di “scuola italiana” come carte da giocare. Così, al ritorno a Bologna, ieri pomeriggio, è stata partita con Luca Panerati contro Fraylin Florian nel ruolo di partenti: una lotta rivelatasi impari, dalla prospettiva ospite.

L’UnipolSai ha cominciato con un singolo di Infante e un doppio di Cedeno, sbloccando immediatamente il risultato con i suoi primi due battitori. Quindi alle valide di Marval e Vaglio è seguito il fuoricampo da tre punti di Ambrosino, a far chiudere ai bolognesi il primo inning sul 5 a 0. E nella ripresa successiva la replica. Con Florian costretto a scendere dal monte dopo il secondo doppio dell’incontro di Cedeno, senza che le cose cambiassero poi di molto con l’ingresso al suo posto di Enrico Crepaldi che fra colpiti (due, con punto automatico su Vaglio) basi e valide (singolo Ambrosino e doppio Russo) ha raccolto una sola eliminazione, prima di passare la palla a Galeotti, sull’11 a 0, per chiudere il 2°.

Il San Marino si è tolto dalla “manifesta” segnando una volta al 3°, con un doppio di Santora e successivo singolo di Vasquez, e un’altra al 4° (singolo Colmenares, doppio Morreale).

Bocchi, vincente all’esordio in IBL, prima, e poi Pizziconi (prima della chiusura di Cadoni) hanno tenuto l’11 a 2, ma al 5°, a basi piene, l’UnipolSai non è riuscita a tornare sopra di 10 punti, con Liverziani terzo eliminato a casa base, su volata di Ambrosino. Fortunatamente a permettere al pubblico di occuparsi di Italia-Germania di calcio ha pensato Cedeno (3 su 5 dal box alla fine) con una battuta in scelta difesa, con Sabbatani (in base con un singolo) a casa per il 12 a 2. Cedeno, assieme a una gran presa di Liverziani all’esterno destro su Pulzetti al 7°.

Successione punteggio: T&A San Marino 001 100 0 = 2 (valide 4, errori 1); UnipolSai Bologna 560 001 X = 12 (valide 13, errori 0)

FOTO FIBS

Ti piace questo articolo? Condividilo!