Radio Nettuno

Baseball – La Fortitudo esordirà in campionato con Novara

9 Dicembre 2012

E’ ufficiale: la Italian Baseball League 2013 sarà a 10 squadre. E’ questo l’esito della riunione convocata dal Presidente FIBS Riccardo Fraccari e dal Vice Fochi per il pomeriggio di sabato 8 dicembre.
Dopo il forfait del Grosseto, si sono aggiunte 3 squadre: Mastiff Arezzo (che giocherà a Firenze), Reggio Emilia e New Black Panthers di Ronchi dei Legionari.
Il campionato inizierà il 6 aprile per concludersi il 21 settembre. Ci saranno 3 soste: per la prima fase dell’Europeo per Club (3-8 giugno), per la Serie di finale della stessa manifestazione (1 e 3 agosto) e per l’All Star Game (la data non è ancora stata individuata).
Si giocherà un doppio incontro settimanale (venerdì e sabato, ma in caso di accordo tra le società si potrà giocare un doppio incontro il sabato) e le prime 4 disputeranno semifinali e finali al meglio delle 3 vittorie su 5 partite.
In ogni partita sarà obbligatorio schierare in campo 7 giocatori di scuola italiana (ASI) e una partita (a scelta dei manager) sarà riservata al lanciatore ASI. Ogni squadra avrà a disposizione 4 visti per lavoro subordinato sport, ma il tesseramento di uno straniero residente o comunitario comporterà la perdita di un visto.
Le formazioni piazzate dal quinto al decimo posto disputeranno la fase preliminare della Coppa Italia, suddivise in 2 gironi da 3. Le vincenti si confronteranno poi con le sconfitte delle semifinali. La finale della Coppa Italia 2013 si giocherà il 28 e 29 settembre.
Questa è la prima giornata di campionato:
Arezzo-Ronchi dei Legionari
Parma-Nettuno
Rimini-Godo
Reggio Emilia-San Marino
Fortitudo Bologna-Novara
La Seconda Divisione della Italian Baseball League sarà un campionato Under 23. Ciascuna delle partecipanti avrà diritto a schierare 5 atleti over 23.
I dettagli sulla formula di questo torneo saranno discussi dal Consiglio Federale in una delle prossime sedute.

Ti piace questo articolo? Condividilo!