Radio Nettuno

Atletica – A Pieve di Cento è scattata la stagione della Campestre

21 Febbraio 2013

ATLETICA

Nei prati circostanti l’impianto sportivo di Pieve di Cento si è disputata la prima delle nove prove  del circuito di corsa campestre “Bologna Corre” manifestazione che accompagnerà per l’intero arco della stagione gli atleti in diverse località della provincia bolognese. Grazie all’impegno del gruppo podistico “I Cagnon” è stato allestito un percorso estremamente tecnico, caratterizzato da rettilinei non particolarmente lunghi con numerose ed insidiose curve capaci di spezzare il ritmo di gara, costringendo gli atleti a sfruttare al massimo le loro qualità di forza ed elasticità muscolare.

Trecentocinquanta gli atleti partecipanti, suddivisi in diverse categorie, da quelle giovanili a quelle veterani che hanno corso, sudato e combattuto per aggiudicarsi la vittoria finale.

Jacopo Mantovani, atleta targato CSI Sasso Marconi, impostando una gara all’attacco, senza nulla concedere agli avversari, si aggiudica la vittoria lasciando gli avversari ad oltre quaranta secondi. Un abisso!! Tra le donne, prima che si delinei con certezza la vincitrice, si lotta strenuamente lungo i tre chilometri del percorso, ma nelle battute finali, sfruttando abilmente un calo di ritmo delle avversarie emerge Loretta Rubini, atleta del CUS Bologna, prima al traguardo con una manciata di  secondi di vantaggio sulla seconda. Nelle categorie giovanili segnaliamo Lorenzo Polverelli, portacolori dell’Atletica Imola Sacmi Avis, vincitore nella sua categoria con discreta autorevolezza, in futuro sentiremo nuovamente parlare di questo atleta. Nella categoria cadette, sale sul gradino più alto del podio Michela Guidotti che veste i colori della Podistica Lippo Calderara, vittoria tranquilla con la sua diretta avversaria a dieci secondi.

Ora l’appuntamento è fissato per il due marzo a Mezzolara dove avrà luogo la seconda prova.

Ti piace questo articolo? Condividilo!