Radio Nettuno

Calcio a 5 – Ancora un anticipo al venerdì per il Kaos

14 Febbraio 2013

Urio_Nazionale

Ancora di venerdì: domani (15 febbraio) il Kaos affronta la trasferta con l’Acqua e Sapone. Al PalaCastagna di Città Sant’Angelo (calcio d’inizio alle 20,30), i ragazzi di mister Capurso sono impegnati in uno dei anticipi – l’altro è Verona-Marca – della diciannovesima giornata di campionato. Tutt’altro che appagati dalla recente serie di tre vittorie consecutive, Scandolara e compagni sono partiti oggi giovedì 14 febbraio in pullman per l’Abruzzo. Domattina l’allenamento di rifinitura al PalaCastagna e poi in serata andrà in scena questo importante scontro diretto in ottica playoff, tra i padroni di casa quinti a 30 punti e il Kaos che insegue a quota 29.

È un momento positivo, di crescita globale sotto tutti gli aspetti e ci sono tutti i presupposti per continuare a fare bene. Siamo in una buona condizione fisica – le parole di mister Capurso – grazie anche al lavoro del preparatore Simone Manfredini. Abbiamo raggiunto un’identità di squadra importante e ora penso che possiamo giocarcela con tutti, senza timori, anche se le prossime due partite non sono semplici. All’andata, con l’Acqua e Sapone, abbiamo perso in modo rocambolesco: adesso cerchiamo di prenderci la rivincita”.

Non ci sono novità di formazione da registrare. In settimana, non ha lavorato assieme al gruppo Fabricio Urio, convocato in Nazionale e chiamato in causa nell’amichevole di mercoledì a Brescia persa 2-4 col Portogallo.  “Sarebbe potuto andare via in prestito – racconta Capurso – invece si sta ritagliando uno spazio importante in squadra. Sono contento di avergli dato fiducia e lui ha avuto la reazione giusta”.

L’Acqua e Sapone di mister Bellarte nella scorsa giornata ha vinto 1-3 nel derby con Pescara, mentre nell’ultima gara casalinga ha perso 0-1 con Venezia. “Siamo convinti di poter fare una buona prestazione, fisicamente stiamo bene e siamo fiduciosi. Veniamo da risultati positivi – le parole del diesse Alessandro Caputo – e affrontiamo questa sfida consci della nostra forza, pur sapendo che abbiamo di fronte un’avversaria impegnativa che ci ha sconfitto all’andata”.

Mercoledì 13 febbraio la formazione Allievi del Kaos ha pareggiato 10-10 in rimonta sul campo della Reggiana (7-4 a fine primo tempo);un buon risultato per i neri che si confermano in testa al campionato; a segno Molinari con 5 gol, Missanelli (3), Signorini (1) e Botrugno (1).

Ti piace questo articolo? Condividilo!