Radio Nettuno

33° Playground – Cus Mulino e Matteiplast Alice in semifinale

15 Luglio 2014
33° Playground – Cus Mulino e Matteiplast Alice in semifinale

Ultima serata speciale al 33° Playground dei Giardini Margherita griffato OTTICA GIULIETTI E GUERRA.  Ed è speciale davvero. Stasera (mercoledì) doppio appuntamento nel segno dell’amarcord. Si comincia alle 20,15 con la prima gara del triangolare dedicato al ricordo di Lucio Dalla, Maurizio Cevenini e Riccardo Di Cesare: in campo le tre formazioni dei giornalisti, degli avvocati e degli “Amici del Cev” (tempo unico di 20’ per ciascuna partita) che si sfideranno senza esclusione di colpi. Sarà un modo particolare di ricordare tre persone che hanno realizzato cose importanti a Bologna e per Bologna. A seguire, intorno alle 22, tutti a guardare la prima edizione della EMIL BANCA LEGENDS CUP, un trofeo che si giocheranno Bianconeri contro Biancoblù, ovvero due squadre di ex giocatori di Virtus e Fortitudo. Come nella migliore tradizione dei derby l’agonismo sarà a livelli di eccellenza se si pensa che in panchina da una parte ci sarà Binelli, dall’altra il duo Pilutti-Ferro. Le due formazioni si presenteranno con elementi come Marcheselli, Abbio, Ragazzi, Setti, Romboli, Tirel, Pedrotti, Carera, Casoli, Rombaldoni, Recchia, Angeli. Ma siamo ancora in attesa delle ultime adesioni. La serata sarà a scopo benefico e il ricavato verrà donato all’associazione che cura il restauro dei portici di Bologna.

Tornando al basket giocato, giova anche ricordare che martedì si è completato il quadro delle semifinaliste. Le partite sono iniziate con un certo ritardo a causa delle bizzarrie del meteo, ma si sono disputate regolarmente al campetto davanti a un ospite d’eccezione: il presidente della Lega A Fernando Marino. Hanno ottenuto il pass sia Cus Bologna Mulino Bruciato che Matteiplast Alice. I ragazzi di Lolli e Sterpi hanno avuto la meglio su Ius Bologna Basket (79-60). Dopo un periodo di equilibrio il primo strappo di Cus Bologna arriva a 4’ dal termine della seconda frazione grazie al trio Montanari, Montano, Pignatti (38-29). Dopo il giro di boa di metà gara gli “avvocati” si accendono e trascinati da un formidabile Donati (9 punti in un battito di ciglia) e da Lombardo (top scorer della gara con 19 punti)  piazzano un parziale di 8-0 e si riportano a -3 (44-41). Ma è Filippini prima, il duo Ranuzzi-Pignatti poi, a suonare la riscossa di Cus Bologna che chiude il quarto con un +15 (62-47): a quel punto il finale è surgelato, Ius Bologna Basket saluta la compagnia e Cus Bologna Mulino Bruciato va ad aspettare Team Kinetech. Nell’altra semifinale tra Matteiplast Alice e Bertozzi Vintage i toni agonistici sono subito elevati. Nonostante l’assenza di Poletti i ragazzi di Morra partono bene. Pederzini però non ci sta, prende per mano i suoi e li porta al primo consistente vantaggio (35-27). Il terzo quarto si trasforma per Matteiplast Alice in una passeggiata di salute: Pederzini continua a bombardare da tutte le parti (alla fine saranno 24 i punti a referto) e la forbice si allarga a +19 (68-49). Gara chiusa? Neanche a parlarne. L’ultimo periodo è un concentrato di emozioni: i ragazzi in canotta arancione, forse sicuri del margine, si fermano, mentre dall’altra parte Lamma, Barbieri e Piazza guidano la rimonta. A 3’20 dal termine la banda Bertozzi ha quasi ricucito lo strappo (74-70) ma nel finale un paio di tecnici (a Lamma e alla panchina) e una serie inenarrabile di contestazioni arbitrali tolgono al gruppo di Morra le energie indispensabili per operare il sorpasso. Dalla lunetta Iattoni e Andreani ritornano implacabili e la gara si chiude con Matteiplast Alice in semifinale (l’avversario è V Magazine Formosa). 

CUS BOLOGNA MULINO BRUCIATO-JUS BOLOGNA BASKET 79-60

(19-18; 42-33; 62-47)

CUS BOLOGNA MULINO BRUCIATO: Montanari 7, Montano 15, Nazareno 6, Sterpi 3, Burresi, De Pascale 2, Ranuzzi 13, Chiarini 3, Filippini 9, Dalla 1, Albertini 4, Pignatti 16. All. Sterpi-Lolli

JUS BOLOGNA BASKET: Dawson, Dozza, Locci, Francia, Falzetti 3, Mannini, Coviello 12, Staffieri 2, Donati 11, Pullazi 13, Lombardo 19. All. Totta-Mazzucato

MATTEIPLAST ALICE-BERTOZZI VINTAGE 81-74

(17-23; 40-34; 68-49)

MATTEIPLAST ALICE: Piccinini 4, Lugli 5, Andreani 8, Nieri, Iattoni 14, Parenti 2, Pederzini 24, Carretti 10, Quaglia 9, Venturoli 5. All. Roveri-Cesari

BERTOZZI VINTAGE: Bottioni 3, Truzzi, Candi, Barbieri M., Bastia, Lamma 19, Pellacani, Colendi 8, Barbieri S. 19, Piazza 18, Pozzati 7, Bertacchi. All. Morra

Ti piace questo articolo? Condividilo!